PIANO REGIONALE DELLA MOBILITA’ CICLISTICA

Il giorno 5 dicembre 2016 è una giornata da incorniciare per LIB perchè è stata
invitata in Regione per partecipare ad un tavolo e discutere di progetti per la mobilità sostenibile nel Lazio, tra cui il nostro “SENTIERO DELLA BONIFICA”, di cui da tempo auspichiamo la realizzazione; il nostro progetto e’ stato inserito tra i 17 progetti a priorità alta.
Il comune di Latina dovrà impegnarsi con i comuni di Cisterna e Sermoneta per redigere un progetto di dettaglio da portare ai prossimi tavoli. Vi terremo aggiornati su tutti gli sviluppi futuri, mentre voi continuate a sostenerci firmando la petizione qui sotto il link:
https://www.change.org/p/presidente-regione-lazio-legiferare-e-finanziare-per-creare-il-sentiero-della-bonifica-pontina

15327502_10211718701748550_1865896073459344415_n

Informazioni su "Latina in Bicicletta"

Ma se non utilizziamo le biciclette a Latina... dove? Sempre più persone a Latina usano la bicicletta, questo è un dato inconfutabile. Chi per fare sport, chi per andare in ufficio, chi per la crisi, chi per non pagare Urbania, certo è che il dato sia più che positivo e vada quindi sostenuto. Il sito nasce per questo, al di là del partito che si vota, noi qui faremo solo gli interessi della politica della bicicletta e quindi della mobilità sostenibile. Organizzeremo eventi, biciclettate per riappropiarci della nostra città, eserciteremo pressioni per farci rispettare. Per tutto questo e molto altro chiediamo a tutti voi di partecipare, di dire la vostra, di sentirsi ed essere comunità, la comunità delle due ruote senza scarico! I nostri obiettivi: 1)Incentivare l'uso quotidiano della bicicletta nel nostro territorio. Per sport, per passione, perchè conviene, perchè è salutare... potrei non finire mai... 2)Esercitare pressioni sulle Istituzioni preposte perchè si adoperino per rendere possibile, praticabile, sicuro l'uso quotidiano della bicicletta per i cittadini di Latina. Ci sono tantissimi obiettivi che possono essere conseguiti con poche risorse. Siamo cittadini informati e realistici. Degli esempi: -l'istallazione di rastrelliere bloccatelaio in città e al mare -la creazione, con l'apposizione di segnaletica orizzontale e verticale, di CORSIE ciclabili in città (la creazione delle piste fuori città è importante ma con poche risorse possiamo rendere più sicuri traggitti cittadini che permetterebbero l'uso delle bici tutti i giorni) -ai semafori prevedere un'area davanti la linea d'arresto dei mezzi a motore detta "casa avanzata" che permette ai ciclisti di non respirare i gas di scarico e di liberare prima e meglio gli incroci Questi esempi di soluzioni vengono ormai applicati in tutte le città europee dove usare la bicicletta è la normalità e sono solo alcuni esempi di quanto un Comune possa fare per incentivare l'uso quotidiano della bicicletta. 3)Organizzare eventi a tema, "biciclettate" sul territorio, in pratica socializzare perchè in bici riesce meglio!
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...